Vademecum sulla patente a punti:

Vademecum sulla patente a punti:

- 8 punti

- 6 punti

- 5 punti

Vengono inoltre approfonditi i seguenti temi:

1. la riforma dell'autotrasporto merci con riferimento al contratto di trasporto;

2. incauto affidamento di merci a vettore abusivo;

3. mancata acquisizione di documenti del vettore;

4. concorso nelle violazioni commesse dal conducente;

5. superamento del sistema tariffario;

6. formazione dei conducenti;

7. attività di controllo.

In particolare nel punto 4 della circolare vengono descritte le responsabilità di ciascuno dei soggetti che fanno parte della filiera del trasporto (vettore, committente, caricatore, proprietario delle merci trasportate), le diverse tipologie di violazioni accertate nei confronti del conducente (inosservanza dei tempi di guida e di riposo, superamento dei limiti di velocità, carico mal sistemato o irregolare, compreso il sovraccarico) e le modalità con cui è stato redatto il contratto di trasporto (se in forma scritta o meno) ed è stata documentata l’effettuazione del trasporto stesso.

Relativamente al punto 6 sulla formazione dei conducenti viene precisato che l'obbligo del possesso della carta di qualificazione del conducente, prevista al Capo II del D.Lgs 286/2005, è subordinata all'emanazione di specifici decreti attuativi.

La circolare riporta infine diversi allegati tra cui i fac-simile delle richieste di esibizione dei documenti ed informazioni riguardanti il trasporto oggetto della verifica, a seconda che essa sia indirizzata all’impresa committente o al vettore, ovvero al caricatore o al proprietario delle merci.

Fonte: Economia/impresa – Confindustria 19/10/2006

- Distanza di sicurezza: tamponamento con gravi danni a persone (art.149)

- Strettoia (per ostacoli o in montagna): urto con gravi danni a persone (art.150)

- Inversione di marcia in curva, dosso o incrocio (art.154)

- Non fermarsi allo stop (art.145)

- Non fermarsi agli incroci regolati da agenti che segnano lo stop (art.146)

- Passaggio con semaforo rosso o giallo (art.146)

- Avvicinarsi a un passaggio a livello senza usare la massima prudenza (art.147)

- Attraversare un passaggio a livello con luce rossa (art.147)

- Restare in mezzo a un passaggio a livello (art.147)

- Mancata precedenza (art.145)

- Sorpasso senza freccia o effettuato con manovre brusche irregolari (art.148)

- Distanza di sicurezza: tamponamento con gravi danni ai veicoli (art.149)

- Strettoia per lavori od ostacoli: urto con gravi danni a veicoli

- Strade strette di montagna: urto con gravi danni a veicoli (art.150)

- Cinture di sicurezza: mancato uso o funzionamento difettoso (art.172)

- Cinture di sicurezza: infrazioni dei passeggeri minorenni (art.172)

- Seggiolini per bambini: mancato uso o funzionamento difettoso (art.172)

- Velocità non commisurata a curve, incroci e altre insidie (art.141)

- Alterazione del funzionamento delle cinture di sicurezza (art.172)

- Guida senza casco o con casco male allacciato (art.171)

- Passeggero minorenne senza casco o con casco male allacciato 8art.171)

- Guida senza occhiali, lenti a contatto o altri apparecchi prescritti (art.173)

- Uso del telefonino senza auricolare o vivavoce (art.173)

- Uso di cuffie sonore o di ricetrasmittenti (art.173)

- Mancata precedenza ai pedoni sulle strisce e ai disabili (art.191)

- Mancato rallentamento vicino a bambini o anziani (art.191)